Insegnare arti marziali, quali titoli servono?

titoli arti marziali

Se siete davvero intenzionati ad avere una risposta mettetevi comodi e preparatevi un caffè. Questo è un argomento tosto, ma almeno, in futuro, nelle discussioni con gli amici, colleghi o sui social, su questo potrete dire la vostra con cognizione di causa. Cercherò di rendere il contenuto più leggero e semplice possibile, così che non … Approfondisci

238 Condivisioni

Shorei Kan Budo

Dojokun- SK budo

Poter presentare questa scuola è per me una grande gioia. Conosco personalmente il M° Fabbroni da moltissimi anni e ne conosco tanto le qualità tecniche quanto quelle umane. Prima di proseguire con la dovuta presentazione della scuola, mi preme dire una cosa. Difficilmente si incontra una persona tanto ricca di cultura, di passione, di umiltà … Approfondisci

2 Condivisioni

Pugno vs Palmo, le risposte della scienza

palmo vs pugno

Pugno o palmo? Ve lo svelo subito, vince il palmo, così chi non ama leggere può passare ad altro. Per i curiosi e amanti della lettura invece parlerò di una ricerca svolta da Richard P. Bolander, Cynthia A. Bir e Osmar Pinto Neto, i primi due ingegneri biomedici  presso l’università di Detroit mentre il professor Neto  insegna … Approfondisci

200 Condivisioni

I movimenti invisibili

occhio

Oggi parliamo dei movimenti invisibili. questo post è espressamente dedicato a insegnanti e cinture superiori, non perchè non sia comprensibile da chi ha meno esperienza, ma perchè si tratta di uno di quei “segreti delle arti marziali” che richiede molta velocità, destrezza e coordinazione affinchè raggiunga il risultato auspicato. Inoltre è una base di studio … Approfondisci

47 Condivisioni

Difesa Controistintiva

difesa controistintiva

Col termine difesa controistintiva ci riferiamo a quella serie di movimenti che all’inizio vanno contro il nostro naturale istinto difensivo ma che ci permettono di fronteggiare meglio talune situazioni e uscirne con meno danni rispetto a quello che normalmente faremmo. Il nostro sistema nervoso centrale risponde a determinate situazioni in modo automatico. A volte questo … Approfondisci

113 Condivisioni

A cosa serve veramente il Kiai

Kiai

Come spesso accade prendo spunto da una domanda posta su uno dei gruppi facebook che frequento per scrivere i miei post. In questo caso la domanda verteva su cosa fosse il Kiai. Per chi non pratica arti marziali Giapponesi il Kiai è quell’urlo a cui vengono comunemente accostati i praticanti durante l’esecuzione delle tecniche. Su … Approfondisci

207 Condivisioni

Hombu Dojo Kenka

Hombu dojo shihan Nardelli

In Giapponese la parola Kenka significa rissa o scontro. La scuola che presentiamo oggi è la Hombu Dojo Kenka dello Shihan Mitia Nardelli, 5° dan di karate KYOKUSHIN BUDO KAI e maestro molto conosciuto in questo stile di karate full contact. Il maestro Mitia è nato in una famiglia già immersa nelle arti marziali Giapponesi, il … Approfondisci

34 Condivisioni

Teoria e pratica nelle arti marziali e nella vita

Einstein

Teoria e pratica sono due facce imprescindibili della stessa medaglia di qualunque campo della vita umana si parli. Questo articolo nasce da una serie di opinioni contrapposte nate in alcune discussioni sui social media. Mettiamo un punto fermo fin da subito: La teoria da sola è puro esercizio filosofico. Vi racconto un episodio della mia … Approfondisci

22 Condivisioni

Gestire un’aggressione

Aggressione

Gestire un’aggressione non è una cosa facile, a volte ci si riesce altre volte c’è poco da fare. Non c’è un interruttore capace di sedare gli animi nè un comportamento che dia risultati certi. Questo perchè l’aggressione, se escludiamo quelle dettate da atti predatori e delinquenziali il cui scopo è sottomettere la vittima per ottenere … Approfondisci

300 Condivisioni